sabato 13 ottobre 2012

venerdì 12 ottobre 2012

In escursione sull'isola di Comino. Blue Lagoon.



MSC offre la possibilità di prenotare numerose escursioni guidate. La prenotazione può avvenire tramite agenzia prima dell'imbarco o direttamente a bordo presso l'ufficio escursione che vi consiglierà e guiderà verso la vostra scelta. Alcune delle escursioni potranno variare in base al periodo dell'anno o alle condizioni di meteo e mare.
Nella crociera nel Mediterraneo una delle tappe più suggestive è sicuramente Malta, nel cui porto si arriva intorno alle 9:00. Consigliamo di assistere all'attracco e all'ora di navigazione precedente l'ingresso in porto: dal nostro balcone, colazione sul tavolino e caffè alla mano, abbiamo avuto la fortuna di godere di un mare piatto, una temperatura mite e un sole sul sorgere spettacolare. Imbarcazioni tipiche dell'isola- alcune turistiche, altre dedite alla pesca- apparivano silenziose fra le onde create dal nostro colosso, coloratissime e che facevano da primo piano ad una fotografia il cui sfondo erano le montagne e i palazzi di Malta al risveglio.



Abbiamo deciso di prenotare l'escursione per l'isola di Comino, un parco naturale di straordinaria e nota bellezza. Come al solito la sera precedente abbiamo ricevuto le indicazioni necessarie in camera, come numero di escursione, punto e orario di raccolta. Una volta raggiunto l'appuntamento siamo stati assegnati ad un pullmino che ci ha portati tra strade trafficatissime all'imbarcazione che ci avrebbe ospitato in quella giornata.
Dopo più di un'ora di navigazione, di spiegazioni circa quello che stavamo vedendo e una bevuta al bar della barca, siamo arrivati sull'isola. Uno spettacolo da togliere il fiato: acqua cristallina di color turchese, rocce bianche e strade a strapiombo sulla scogliera. Siamo potuti scendere mentre l'imbarcazione è rimasta al nostro servizio attraccata al molo quasi interamente naturale. Non c'è molta spiaggia a Malta e sdraio e ombrelloni sono piantati nella roccia ma siamo convinti valga pienamente la pena.
All'ora di pranzo siamo tornati in barca dove è stato servito da bere e da mangiare a volontà. Buoni il servizio e la qualità che ci hanno reso soddisfatti di aver speso 90euro per l'intera giornata.
Il viaggio di ritorno è stato spezzato dai racconti dei marinai e del comandante circa la storia e i paesaggi che si stagliavano di fronte a noi e da alcune soste per fare altri bagni lungo la navigazione verso il porto. Alle 18.00 siamo stati riaccompagnati alla nave direttamente, giusto in tempo per una merenda, distenderci all'ultimo sole e per poterci rilassare prima di cominciare la serata.





Ti consigliamo anche di vedere:

mercoledì 29 agosto 2012

La colazione in cabina e il breakfast order


La vostra sveglia potrebbe avvenire facendo colazione sul vostro balcone, ammirando le meraviglie del mare in navigazione o l'area del porto in cui siete arrivati, qualora aveste scelto questa tipologia di cabina. Un membro del personale vi porterà in stanza un vassoio carico di ciò che avete scelto la sera precedente. Riceverete infatti in stanza la sera prima un modulo da compilare e attaccare alla vostra porta per la colazione, in cui dovrete indicare l'ora in cui volete riceverla e ciò che desiderate mangiare e bere (tè, caffè, latte, croissant, brioche, succhi di frutta, pane tostato, marmellate, burro, miele). Esclusa è quella parte di colazione internazionale (varie portate comprensive di formaggi, affettati misti, uova, bacon, dolci, bibite e caffè americano), fruibile solo nel vasto buffet di cui comunque disporrete.
Menu della colazione in camera.



 Ti consigliamo anche di vedere:

venerdì 24 agosto 2012

In Crociera: quanto spendo in più oltre al biglietto?

E' giunto il momento di toccare un tasto dolente. La domanda che spesso ci si pone solo dopo aver acquistato una crociera, magari molto scontata, è questa: "E adesso a bordo quanto spenderò?".
Innanzitutto c'è una quota obbligatoria che vi viene addebitata ogni giorno sulla vostra Cruise Card che sono le "Quote di servizio", quelle che una volta si chiamavano mance obbligatorie. Queste variano in base all'itinerario della nave.. Ma se si rimane nel Mediterraneo (per crociere di 8 giorni) rimangono attorno ai 7€ giornalieri.
Oltre a questa cifra ci sono tutte le spese che potete fare a bordo che andranno a sommarsi... negozi, bar, ristoranti (qualora decideste di cenare in uno dei ristoranti a pagamento), escursioni...
Io ho sempre speso sui 200€ di extra, oltre al prezzo della crociera.



 Ti consigliamo anche di vedere:

giovedì 23 agosto 2012

Il casinò su Msc Splendida




Il Royal Palm Casino della Msc Splendida, situato al ponte 6 Modigliani, è un'altra attrazione che la nave offre ai suoi passeggeri.
Il suo design elegante, nonostante non si possa definire sobrio, consiste in un arredamento luminoso e luccicante sui toni del nero e dell'ocra. Palme d'oro dal tronco in piastrelle romboidali nero-lucide costituiscono la fonte principale di illuminazione. 
Lì potrete giocare e tentare la fortuna nel modo che più preferite: sono presenti tavoli da poker texas hold'em, roulette, black jack e vedrete fish colorate essere maneggiate da giovani crupier. 
Le sue dimensioni sono notevoli ed è composto da numerose sale e numerose zone che dispongono di ogni tipo di Slot Machine.
L'apertura del casino non è consentita in area portuale per cui vedrete il suo personale disporsi ai tavoli poco prima che la nave salpi.

Scalinata che collega il ponte 7 al ponte 6 del Casino.


Per quanto si consigli sempre di giocare con cautela, anche noi come altri moltissimi passeggeri, siamo stati attirati dalla vita del Royal Palm. In particolar modo di sera è stato piacevole e divertente sedersi ai suoi tavoli, con un cocktail e una sigaretta alla mano, e provare a sfidare la fortuna. Dobbiamo ammettere che vincere è possibile, come è altrettanto facile desiderare di contniuare a giocare ciò che si ha vinto. Il divertimento ad ogni modo è assicurato.
Avrete a vostra disposizione un bar coi suoi numerosi camerieri a servizio e posaceneri sparsi ovunque perché è un'area fumatori.
Non è consentito fare fotografie ai tavoli, ça va sans dire.





 Ti consigliamo anche di vedere:

VIDEO: Msc Splendida: La nave, gli spettacoli, le tappe.. la nostra crociera!

Un montaggio sulla crociera fatta a bordo di Msc Splendida a Luglio! Spero che possa rendere l'idea della magnifica atmosfera che si respira a bordo, della bellezza di questa nave e delle tappe che abbiamo visto!! Buona visione! Se volete saperne di più navigate sul sito www.mscsplendida.net!!


mercoledì 22 agosto 2012

Come si mangia a bordo di Msc Splendida


Buffet.


Nessuna delusione per quanto riguarda la cucine su Msc, il gusto e i suoi sapori. In ogni ristorante principale della nave potrete gustare un menu sempre diverso di sette portate, incluse specialità regionali italiane che variano ogni sera. Nonostante l'atmosfera europea quello che Msc intende comunicare è la tradizione della cucina italiana e mediterranea. I limiti al cibo e alle occasioni per poterne fruire non sono considerabili, a nostro parere.
Il buffet è quasi sempre disponibile per quanto riguarda acqua calda o fredda, ghiaccio, caffè americano e l'occorrente per un fast food di hamburger, griglia, insalata e pizza. 
Più nello specifico:

Colazione

Su MSC Splendida si comincia a mangiare la mattina presto. Il buffet della colazione apre alle 6:30 e chiude alle 10:00 e potrete trovare dalla colazione continentale (uova, bacon, frittata) allo yogurt, alla frutta di stagione, cornetti, burro, marmellata.
Per chi non amasse la confusione la colazione si può fare in cabina gratuitamente (noi la consigliamo sempre data la nostra esperienza: aprire le tende del nostro balcone, disporre il tavolino e iniziare la giornata ammirando il mare, la navigazione, l'alba, l'arrivo in porto, o scoprendo semplicemente il nostro nuovo attracco). 
Anche il ristorante assegnatovi per la cena vi può offrire la colazione.
 Il caffè espresso invece è a pagamento e va richiesto ai camerieri o al bacone del bar (costo 1,10 + 15% di quota di servizio) o specificato chiaramente per la colazione in camera.


Colazione in camera.


Pranzo


A pranzo potete andare al ristorante assegnatovi per la cena (sempre compreso nel prezzo) dove trovate una gran varietà di cibi da ordinare a scelta e senza limiti (sono concessi bis senza problemi). 
Tuttavia la scelta più frequente è il buffet che apre già alle12:00 e chiude alle 15:30. La vasta disponibilità di portate vi metterà l'imbarazzo della scelta. Per quanto la nostra esperienza sia stata ottima e non abbiamo dovuto far fronte a code eccessive, sovraffollamento e il personale era sempre a nostra disposizione, teniamo presente che nelle settimane di alta stagione potranno esserci problemi.
Il cibo, ad ogni modo, abbonda. Le posate sono avvolte in tovaglioli di cotone blu all'inizio dei buffet e tazze e bicchieri si trovano nelle zone dei dispenser. Non è consentito riutilizzarli una seconda volta per una probabile scelta ecologica e di igiene. 


Ristorante Villa Verde.


Cena


Per la cena potrete scegliere fra il solito buffet o il ristorante seguendo il vostro turno di cena al ristorante che vi è stato assegnato (tutto scritto sulla cruise card). Prima di entrare al ristorante trovate una bacheca con il menù (anche a tavola). Comprende piatti leggerivegetariani, di carne pesce e alcuni piatti “classici” per chi ama la tradizionale semplicità. I piatti cambiano ogni sera (sono a tema con varie regioni italiane più due serate di gala) e sono consentite variazioni sui piatti (tipo contorno di patatine fritte, etc.).I piatti sono molto buonicurati nell’aspetto (anche molto visto che danno da mangiare a migliaia di persone in contemporanea). 
Le bevande sono a pagamento e quel che ne resta a fine cena il cameriere provvede a conservarlo per il pasto successivo. 


 Ti consigliamo anche di vedere:
-prima di partire
-cosa metto in valigia?
-la cruise card
-benvenuti a bordo!
-la cabina
-la vita a bordo
-le tappe: visite ed escursioni